L’estate non è finita!

Certo che no! Alcuni poi devono ancora partire per le vacanze, altri sono prossimi alla partenza. Complice il super caldo che è arrivato da alcuni giorni, direi che è anzi la situazione ideale.
Ammesso che andiate al mare, mi è venuto in mente di scrivere alcune dritte per la spiaggia.

Ed ecco quello che hanno già scritto tutti: il 2011 è l’anno del caftano. Inoltre bisogna essere educati in spiaggia, non si alza la sabbia e non si urla al cellulare. Il sole picchia, per cui usate la protezione solare anche se siamo a fine estate.

Passiamo a un paio di consigli più piacevoli.

Vorrei scrivere di un paio di marchi che sono perfetti sia per le ferie sia per le serate estive del rientro, quando ancora speriamo che l’autunno arrivi il più tardi possibile. Un marchio di bijoux, e uno di bijoux e accessori.

Il primo è Fibrae. Ne avevo già parlato qui, ma ora più che mai ve lo consiglio. Al Pitti avevo visto una collezione straordinaria, tutta fatta di fibre naturali, sembra fatta di sabbia e di sole! Molte creazioni di Alessandra Lepri sono lavabili e profumate: cosa c’è di più estivo per chi ha voglia di estate? Fibrae ha una bellissima pagina su facebook.

Per il mare consiglio di cercare un po’ di originalità. La borsa da spiaggia sicuramente conferisce più carattere rispetto allo zaino, e non tutte sono così retro da poter adottare una borsa di paglia.
Sanhistoire è un marchio davvero straordinario, con una storia straordinaria. Tutto è cominciato quando è stata ritrovata una valigetta del pronto soccorso risalente agli anni ’20, piena di quelle che ad un occhio con poca fantasia potevano sembrare medicinali, ma che invece sono dei piccoli tesori. Di qui l’idea di creare borse ed accessori tutti basati su quelle grafiche, su quelle confezioni da sogno, e su quegli elisir di salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *