Blogger Tour a Pontedera: incontro con Modartech

Uno dei bozzetti degli aspiranti alla borsa di studio Anna Monesi presso Modartech

Uno dei bozzetti degli aspiranti all’assegnazione della Borsa di Studio  

Sabato ho partecipato a un Blogger Tour meraviglioso: a Pontedera, con altre giornaliste e Blogger, ho conosciuto una scuola con un carattere formativo davvero eccezionale, basato sulla praticità, sull’approccio rivolto al mondo del lavoro e con la capacità di inserire davvero i suoi allievi in azienda: Modartech.

A Pontedera, immersa in una zona ricca di connessioni produttive, Modartech offre corsi di formazione nei settori abbigliamento, calzatura e comunicazione. La sua forza è anche un network di aziende perché è lì che si definisce la didattica. I ragazzi, una volta terminato il percorso formativo, fanno uno stage di sei mesi in azienda.

I docenti sono professionisti, e questo è un bel valore aggiunto. La scuola, inoltre, s’impegna a trovare lavoro ai ragazzi. Il 90% degli studenti trova occupazione. Il segreto del successo? programmi sempre aggiornati, con dimostrazioni pratiche, laboratori, alternanza formazione-lavoro, consulenza di professionisti operatori nel settore.

M non si diventa “solo” stilisti: qui si studiano anche tecniche di marketing. Insomma, una realtà a tutto tondo e decisamente straordinaria, che ci fa sentire orgogliosi del tessuto connettivo dell’impresa in Toscana: non solo produzione, ma anche cultura della formazione, unite grazie a una scuola unica.

Un recente successo? Una delle loro allieve è fra i finalisti a Mittel Moda.

Modartech ha messo in palio una borsa di studio che dà l’opportunità di ricevere 3 anni di formazione gratuita.

Come avevo anticipato qui, ho avuto l’opportunità di partecipare alla scelta attraverso una votazione che prevedeva a valutazione su originalità, tratto, impatto visivo e realizzabilità. Ho avuto l’opportunità di visionare i lavori di giovani creatori che in certi casi avevano dell’artistico e dell’architettonico. Ovviamente, una è stata quella che ho amato di più. Sono felice che sia uscita vincitrice dalla nostra votazione, così anche da quella della giuria interna della scuola.

ENG

Saturday I took part to a wonderful Blogger Tour: in Pontedera , with other journalists and bloggers , I met a school with a truly exceptional training style, based on the practice, an approach that constantly looks at at the world of fashion and the ability to really help the students to enter the companies: Modartech .

In Pontedera , surrounded by an area rich in productive connections , Modartech provides training in the areas of clothing, footwear and communication. Its strength is also a network of companies because it is where you define the teaching. The students , after the training course, have the possibility to do a six-month internship in a company.

Teachers are professionals , and this is just great. The school is also committed to finding jobs. The 90% of students find an employment. The secret of this success? The programs that are constantly updated, the practical demonstrations , the workshops, the job training.

Here you do not become “just” a designers : here you can also study marketing techniques. In short, a really extraordinary fashion school, that makes us feel proud of Tuscany: not only production, but also the culture of training , combined in a unique school.

A recent success? One of their students is among the finalists in Mittel Moda.

Modartech is awarding a scholarship that gives the opportunity to receive three years of free training .

As I anticipated here, I took part to the jury for the choice through a vote that included an evaluation of originality, sudden, visual impact and feasibility . I had the opportunity to view the works of young creators who in some cases were artistic and architectural. Obviously , one was the one I loved most . I’m glad it emerged victorious from our vote.

3 thoughts on “Blogger Tour a Pontedera: incontro con Modartech

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *